Bio

titti

 

Titiana Benvenuto – Pittrice e scultrice

 

Nata a Genova-Nervi, figlia d’arte e’ cresciuta tra tele e colori usati dal padre di scuola macchiaiola. Avendo coltivato una passione per l’arte durante la sua infanzia Tiziana si diploma al liceo artistico “Barabino/Klee” di Genova, proseguendo più’ tardi con l’Accademia di belle arti. Parallelamente frequenta l’Accademia d’arte Drammatica di Genova e comincia a studiare sotto la direzione di Marco Sciaccaluga. Debutta giovanissima nel 1972 al teatro Duse di Genova, seguito da molte altre collaborazioni con il tetro Alfieri di Torino. La passione per il teatro continua ma durante molti anni di tournée quella per l’arte cresce sempre più forte. Nel 1975 Tiziana decide di aprire il suo primo Atelier. E’ cosi che negli anni successivi si dedica a creare e personalizzare un suo proprio stile di pittura e scultura. Uno stile che possa trasmettere il suo amore per la vita, in tutte le sue forme. Emergere molto naturalmente un legame empatico tra il suo mondo e l’osservatore. Oggi troviamo nuovi orizzonti nei lavori di Tiziana. Molto presente l’influenza di stile metafisico, ispirata da un ammirazione per i lavori del primo novecento di Giorgio de Chirico. Con queste nuove sperimentazioni tecniche affiorano anche nuovi concetti che prendono vita in cariche di immediata suggestione. Dopo aver portato la sua arte in numerose città’, oggi Tiziana e’ tornata a Genova dove recentemente ha aperto un nuovo Atelier presso il mare, anche esso fonte di infinita ispirazione.

L’artista esegue tecniche miste:

  • Tecniche ad olio
  • Tecniche a china
  • Tecniche ad affresco con pigmenti

Temi artistici:

  • Ritratti
  • Falsi d’autore di ogni genere e epoca
  • Figurativo
  • Ritratti animali
  • Sculture eseguite con argilla

 

Tiziana Benvenuto – Italian Painter and Sculptor

Born in Genova-Nervi, the daughter of a gifted Macchiaioli-style painter, Tiziana grew up amongst canvasses and colors. She embraced the arts from a young age and received a degree in fine arts at the Barabino / Klee Institute of Genova. Parallelly, she took an interest in theatre performance and frequented the Academy of Dramatic Arts of Genova under the direction of Marco Sciaccaluga. Tiziana began performing at Teatro Duse of Genova (1972) followed by many collaborations with Turin’s Teatro Alfieri (1972-1975). While traveling with her theatre company, her passion for visual arts grew exponentially. In 1975, Tiziana opens her first studio. Since then, she has worked diligently, developing and shaping her personal style, a style that properly transmits her love for the beauty of life experience in all its forms. She set off to create an empathic legacy between her world and the observer. In Tiziana’s latest works, we notice a new development in her work that embraces Metaphysical techniques- techniques first developed by Giorgio De Chico in 1909. With these developments new concepts take life and their concealed power of suggestion is immediate.

Production works
The artist performs mixed works with:
• The technique of oil
• The technique of china
• The technique of fresco with pigments
Artistic themes:
• Portraits
• Falsi d’autore of all types and age
• Figurative
• Animal portraits
• Aculptures made with clay